Di Ludovica Purgato

Quanti voti per i gelati Martini scappa in testa Poi Laguna e Angelina

LE CLASSIFICHE 20 ago 2021
In vetta alla classifica Lisa Cipriani ci offre un cono di gelato, può sorridere in questo momento è prima FOTO  PECORA In vetta alla classifica Lisa Cipriani ci offre un cono di gelato, può sorridere in questo momento è prima FOTO PECORA

 Il momento tanto atteso è finalmente arrivato: è tempo di scoprire la classifica del contest più goloso dell’estate. I maxi coupon e i punti extra conquistati attraverso i social hanno movimentato la sfida e sono partiti i primi conteggi per eleggere la gelateria dell’anno 2021. Attenzione però, i voti qui riportati sono relativi ai tagliandi consegnati in redazione entro il 14 agosto. Provincia in testa A brillare su tutte con un punteggio da capogiro è la gelateria Martini di Caprino Veronese. Per l’attività situata in via Garibaldi nello splendido paesino alle pendici del Monte Baldo sono arrivati ben 5719 voti. Sul secondo gradino del podio si piazza una vecchia conoscenza del contest: si tratta della storica Laguna Blue del quartiere San Zeno. L’attività, gestita dalla famiglia Cutino dagli anni ’80, lo scorso anno ha chiuso con un ottimo bottino di quasi 40mila punti. In questa prima classifica della nuova edizione insegue Martini con 5013 punti. Chiude il podio al terzo posto con 2128 voti la gelateria Da Angelina di Poiano nel cuore della Valpantena. La top ten La classifica scorre veloce e al quarto posto con 1961 punti si ritrova il Gabbiano, attività di San Michele extra che nel 2020 aveva racimolato oltre quattordicimila mila preferenze. Anche Torta della Nonna, locale di Peschiera del Garda, era in gara anche lo scorso anno, ma in questa edizione pare voglia recitare un ruolo primario con un’ottima quinta posizione in graduatoria. Dal meraviglioso lago di Garda c’è anche la gelateria Riviera situata sul lungolago Marconi a Lazise. Tra le vecchie conoscenze inserite tra i primi dieci ci sono poi Il Gelato di San Pietro Incariano, la gelateria Gelsy di Valeggio sul Mincio e la Parona del Gelato che nella prima edizione aveva conquistato il dodicesimo posto. In decima posizione direttamente da Soave, perla dell’est veronese, c’è Temptations di Giulia e Andrea Lunardon che ha conquistato il bonus social da 300 punti grazie al gusto dedicato al quotidiano. La sfida social Quest’anno, oltre al classico tagliandino da ritagliare ogni giorno sul giornale, L'Arena ha lanciato infatti una sfida settimanale su Instagram per conquistare più punti. La procedura per partecipare non è per nulla complicata: bisogna inventare un nuovo gusto di gelato dedicato al nostro quotidiano e chiamarlo «L'Arena», poi creare una storia su Instagram con una foto o un video di 15 secondi del gelato inventato con la relativa ricetta. Quindi basterà taggare @larenadiverona, aggiungere gli hashtag #lagelateriadellannoverona #ilgustodellestateverona e pubblicare la propria storia su Instagram. Ogni venerdì ci saranno le votazioni e le gelaterie che avranno più consensi riceveranno ben trecento punti extra. Si potrà partecipare alla sfida social una sola volta nel corso del contest. Maxi coupon Bisognerà prestare la massima attenzione anche ai maxi coupon da 20, 30, 50 punti e anche più. I tagliandini speciali hanno già dimostrato di essere in grado di stravolgere le classifiche. Per far compiere un balzo in avanti alla propria gelateria preferita sarà indispensabile tenere d’occhio il giornale e approfittarne. Ricordiamo che è sempre possibile inserirsi nella competizione, basterà ritagliare e compilare le schedine stampate tutti i giorni su L’Arena, inserirle in busta chiusa e recapitarle, a mano o via posta, in redazione in corso Porta Nuova, 67. •.